flloyd cop ets

“Ogni organismo deve sottostare alle leggi della termodinamica, di cui è tuttavia possibile servirsi per privilegiare l’ordine e la complessità, così da agevolare le migliori condizioni per la vita dell’uomo sul pianeta. Da qui, alcuni suggerimenti pratici circa la gestione dell’energia e un saggio impiego della stessa, la corretta dispersione del calore (il nostro debito da saldare con la Natura) e la conservazione della temperatura corporea”

Ecco il file rouge che conduce la trama dell’ultima opera del professor Frank Lloyd Dini, specialista in Cardiologia presso l’AOUP di Pisa, che spiega così il suo lavoro, edito da ETS Pisa nel 2014 e riedito nel 2015:

“La scienza al servizio della quotidianità: non si tratta di un manuale scientifico, né di un libro per addetti ai lavori, ma della narrazione di un viaggio ideale dalle origini dell’universo al posto occupato dall’uomo nel cosmo, seguendo la via tracciata dai più illustri scienziati. Tutto questo porta a entrare in contatto con le “regole del gioco” che accomunano la vita del pianeta a ogni uomo. Sono i principi della termodinamica, che non si riferiscono solo a motori e macchine, ma riguardano ognuno di noi”

(Fonte: Frank LLoyd Dini, frankdini.it)