Innovazione tecnologica al servizio dell’ambiente e del territorio. E’ stato presentato ieri 28 giugno presso il Senato della repubblica in piazza Madama a Roma il primo strumento che permetterà una gestione sostenibile e responsabile dell’uso del suolo e dei territori. 

Il centro di Ricerca CRISP (Università di Napoli Federico II e Consiglio Nazionale delle Ricerche, http://www.crisp.unina.it), con i dati dell’ISPRA, il know-how di Geosolutions ed la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, ha realizzato, dopo tre anni di lavoro, SOILMONITOR , uno strumento innovativo per la valutazione del consumo di suolo a scala nazionale.

Si tratta di un’applicazione web di supporto alle decisioni sui territori. Uno strumento in grado di monitorare e valutare il consumo di suolo su tutto il territorio italiano. SOILMONITOR fornisce, per qualsiasi area e in tempo reale, risposte riguardanti: la valutazione del cambio di uso del suolo tra anni diversi; la dinamica del consumo di suolo e la frammentazione del territorio rurale; una prima quantificazione delle funzioni ambientali perse. SOILMONITOR può fornire una fotografia dei processi di consumo di suolo e del conseguente degrado e vuole dimostrare che un nuovo approccio alla pianificazione ed alla gestione dei nostri territori è possibile. SOILMONITOR è uno strumento aperto a tutti, basta solo una connessione internet.

Guarda il Video

L’incontro è stato coordinato dai Senatori Roberto Ruta e Massimo Caleo, primi firmatari del ddl Legge quadro per la protezione e la gestione sostenibile del suolo. Il Prof. Terribile, Direttore del CRISP e il Dr. Langella del CNR ISAFOM presenteranno SOILMONITOR.

Al dibattito e alla conferenza stampa sono intervenuti A. Saggese (Segretario Presidenza del Senato), M. Catania (Commissione Agricoltura – Camera dei Deputati), G. Manfredi (Rettore Università di Napoli Federico II), G. Matteucci (Direttore CNR-ISAFOM, in rappresentanza del Prof. M. Inguscio, Presidente CNR), B. De Bernardinis (Presidente ISPRA), S. Viviani (Presidente INU), C. Braga (Commissione Ambiente – Camera dei Deputati, Relatrice legge contro il consumo di suolo)

(Fonte: Cnr Roma; Foto: Di Sailko – Opera propria, CC BY 2.5, commons wikipedia)